English Version below

Organizzare un party personalizzato è un compito davvero difficile, soprattutto quando si vuole stabilire un tema centrale per una festa in maschera. I consigli di Simona Parisi

La cura dei dettagli in questo caso è fondamentale, ed ogni cosa deve essere preparata per far si che gli invitati si divertano in ogni modo possibile.
Come organizzare quindi un party personalizzato perfetto? Continuate a leggere, troverete degli spunti davvero interessanti su cui fare affidamento per organizzare tutto al meglio.

 

Scegliere il tema centrale del party

Prima di organizzare un party dovrete trovare il tema centrale su cui ruota tutta la festa. Che sia una festa in maschera o una normale celebrazione, stabilire il punto centrale vi fornirà le linee guida su cui lavorare per decidere il vestiario da indossare, le decorazioni da apporre, il tipo di arredamento, il menu, la musica e tutto ciò che serve per decorare il luogo della festa.
I temi sono molteplici e possono riguardare i vostri personaggi preferiti di cartoni animati, o i supereroi, o se siete dei nostalgici anche una bella rivisitazione di epoche passate come gli anni trenta o i mitici anni settanta.
In base alla vostra scelta avrete anche modo di scegliere la musica adatta, per la gioia di tutte quelle persone che amano ballare.
È importante inoltre avvertire per tempo gli invitati, in modo che possano trovare il vestito o il costume adatto all’occasione.

Come scegliere il luogo del party

Una volta deciso il tema centrale della feste ed avvertiti gli invitati, lo step successivo è quello di trovare la location giusta dove organizzare il tutto.
La scelta del luogo dove tenere la festa è legata a diversi fattori, che vanno tenuti in conto in fase di organizzazione.
Difatti non tutte le location sono uguali, e non tutte presentano le stesse caratteristiche. Va quindi tenuto conto in prima analisi il numero di partecipanti alla festa, è quindi importante sapere per tempo il numero esatto, o perlomeno approssimativo, delle persone presenti all’evento. In questo modo si potrà trovare il luogo con le dimensioni giuste per ospitare tutti.

In seconda analisi c’è l’età dei partecipanti. Difatti ogni tipologia di festa e di giochi è diversa per fascia d’età. Sicuramente una feste per adolescenti non presenterà le stesse caratteristiche di una festa in maschera per adulti.
Infine ci sono le varie esigenze organizzative, che comprendono anche l’affitto di apparecchiature o accessori particolari esclusivamente per la festa.

 

Scegliere la location giusta del party

Definiti questi elementi ci sono almeno tre tipologie differenti di location adatte ad organizzare una festa.
Il primo luogo è la casa, location che si presta bene per piccoli ricevimenti tra amici, con pochi invitati e dove l’ambiente raccolto crea un’atmosfera più familiare. Inoltre non richiede la preparazione di particolari pietanze elaborate.
Il secondo invece trova un giusto compromesso tra ambiente raccolto ed attrezzato nei locali. Difatti organizzare una festa in un locale da la possibilità di affittarne una zona dove festeggiare con un numero selezionato di invitati, ed usufruire allo stesso tempo dei servizi messi a disposizione. Difatti i locali sono generalmente provvisti di servizio ristorante, bar e discoteca, e se ne trovano davvero molti nelle grandi città.
Infine si può optare per le location attrezzate, cioè luoghi progettati appositamente per contenere tutti i comfort di una casa ma già adattati per organizzare feste di ogni tipo.
Una semplice ricerca in internet vi fornirà tutte le informazioni di cui avrete bisogno per curare ogni aspetto tecnico.

Creare la lista degli invitati

L’ultimo consiglio per organizzare una festa perfetta sta nell’invitare il giusto numero di persone. Che siano parenti o amici, il bello sta nel condividere un momento di divertimento tutti insieme, e per farlo è necessario non esagerare.
Sia la scelta della location che il numero di persone deve essere adeguato.
Difatti avere molti invitati e poco spazio dove muoversi non è conveniente, e certamente non farà piacere agli invitati che si ritroveranno con poco spazio di movimento.
Così come avere uno spazio ampio e pochi invitati, potrebbe generare un effetto di smarrimento nelle persone e poca coesione e divertimento.
Per evitare tutto ciò è di estrema importanza creare una lista delle persone invitate, in modo da avere più o meno il numero esatto.
La lista dovrà contenere nome e cognome dell’invitato, a quale categoria appartiene, parenti, amici o invitati speciali. A questi ultimi fanno parte tutte le figure invitate alla festa per intrattenere gli ospiti, quindi speaker, animatori, ecc.
Fatto ciò dovrete stabilire un budget, per avere fin da subito un’idea chiara su come investire i soldi.

Vuoi organizzare il party perfetto in Sicilia? CONTATTAMI

Organize your party with Simona Parisi

Organize your party with Simona Parisi